La fontana della Birra a Zalec

Nella patria dell’oro verde si trova la Fontana della birra

 

La birra piace a molti, per alcuni appassionati sarebbe un sogno avere a disposizione una fontana della birra. Questo sogno è realtà in Slovenia.
La Repubblica di Slovenia è una delle più piccole nazioni dell’Europa, ma è allo stesso tempo uno dei suoi “grandi” polmoni verdi. È anche il quinto produttore al mondo di luppolo (chiamato oro verde). Cuore di questa produzione è la cittadina di Zalec nella Slovenia centrale, nella Valle della Bassa Savinja detta anche Valle dell’oro verde. Se il luppolo (parente dell’ortica) esiste da sempre in questo territorio, il merito della sua coltivazione è di Janez Hausenbichler detto anche il “padre del luppolo”.
La tranquillità di Zalec è stata turbata nel 2016 quando è stato creato un “monumento/fontana” che eroga birra. I riflettori si sono accessi su Zalec e sulla Fontana della Birra. L’idea ha fatto discutere e creato scalpore, entusiasmato gli appassionati bevitori di questa bevanda.
La Fontana della Birra è una installazione artistica. Si trova in un parco cittadino nei pressi del mercato Zeleno zlato. Dalle fontane, oltre alla birra, sgorga anche acqua.
È necessaria una precisazione, per poter spillare birra dalla fontana è indispensabile la presenza di un operatore qualificato e di un apposito boccale dotato di un chip che memorizza il numero delle degustazioni fatte. Il boccale si può acquistare per pochi euro e una volta finite le degustazioni si può portare a casa come simpatico souvenir della Fontana della Birra e della gita a Zalec.
L’idea della fontana della Birra nasce nel 2014 su proposta di Matjaž Omladič (allora Presidente delle associazioni turistiche di Zalec), alla proposta è seguito un concorso e tra i sei partecipanti è risultata vincitrice la società RC Planiranje con il suo progetto architettonico. L’installazione dell’opera è avvenuta tra il mese di aprile e quello di settembre 2016. Il 6 settembre dello stesso anno è stata inaugurata dal sindaco di Zalec, Kos Janko. La fontana della birra può avere il triplice scopo di: 1) rendere omaggio al luppolo, l’oro verde di questo territorio; 2) creare una installazione per l’arredo urbano; 3) promuovere il turismo verso la cittadina.
A poca distanza dalla Fontana della Birra è possibile visitare l’Ecomuseo della coltivazione del luppolo e della produzione della birra in Slovenia. In questa zona la produzione di birra risale al 1876. In un prossimo post, continueremo la gita a Zalec parlando più dettagliatamente di questo museo.
Penso che prima o poi andrò a fare una gita – reale e non solo virtuale- a Zalec, per vedere la Fontana della Birra ed assaggiare questa bevanda tanto dalla Fontana quanto in degustazione al museo.
Quando è possibile degustare il nettare dell’oro verde di Zalec?
Aprile, maggio: Lunedi – Sabato: 10.00- 21:00 / domenica: 10.00- 20:00;
Giugno, luglio, agosto: Lunedi – Giovedì: 10.00- 22:00 / venerdì – sabato: 10.00- 23:00 /domenica: 10.00- 21:00;
Settembre: Lunedi – Sabato: 10.00- 21:00 / domenica: 10.00- 20:00;
Ottobre: Lunedi – giovedì e domenica: 10.00- 20:00 / venerdì – sabato: 10.00- 21:00.
Non dimenticarti di controllare eventuali variazioni negli orari.
La Fontana della Birra ha un suo sito, purtroppo fruibile solo il tedesco, sloveno ed inglese. Clicca su Fontana della Birra per aprire il link al sito.
Ti riporto il link all’ufficio del turismo di Zalec nell’eventualità anche tu volessi organizzare una gita alla Fontana della Birra: https://www.turizem-zalec.si/it/208/benvenuti-a-zalec-terra-delloro-verde

Firma Leo

Immagini fornite dall’ufficio per il turismo di Zalec che ringrazio per la gentile collaborazione.

Scrivi un commento